Altro

    Scapin Group espone al SICAM 2022 con il brand Marmo Arredo

    In occasione di Sicam 2022, il Salone internazionale dei ricambi, semilavorati e accessori per l’industria del mobile, Scapin Group presenta la nuova artigianalità del marchio Marmo Arredo, segnando un ulteriore traguardo nell’evoluzione della tecnologia applicata alle superfici.

    All’interno della prestigiosa fiera, lo stand si estende per 120 mq, presentando le ultime proposte di Marmo Arredo, storica azienda italiana all’avanguardia nella lavorazione di pezzi unici personalizzati e nella produzione industriale di superfici personalizzate, in grado di abbracciare l’ambiente cucina, bagno e soggiorno.
    Infatti, lo spazio espositivo dispone di 6 piani cucina, di cui 5 in quarzo, 1 è un lavabo in pietra naturale solida, 2 piani bagno, un’isola che funge da scrivania e 2 scrivanie.

    L’ambientazione evidenzia efficacemente il livello di evoluzione tecnologica e artigianale raggiunto dal brand nella lavorazione dei materiali, che si è declinato in progetti caratterizzati da personalizzazione, estetica e innovazione.

    Protagonisti di Sicam 2022 sono Planet, Forest e Ocean della gamma Quartzforms®, le nuove lastre Ecotone realizzate con biocomposti, vetro riciclato e resine a bassissimo contenuto di silice cristallina, ceramiche Pandora e pietre preziose naturali come il marmo Cipollino Rosso.

    Frutto dell’intreccio tra design creativo e design industriale, molte sono le innovazioni oltre all’artigianalità che differenzia il marchio nel mercato internazionale e all’artigianalità applicata a nuovi progetti come Invisible Line®, lavelli integrati e lavelli da incasso.

    Quattro piani cucina: uno in Quarzo Forest Magnolia con finitura lucida, lavello saldato abbinato a uno scivolo e rettificato per gocciolare, e rifinito con alzatina in finitura seta dello stesso materiale; uno in finitura Interstellar Cloud Glossy con lavello sottostante in acciaio inox, stesso materiale per il backsplash in finitura seta; il terzo in Ecotone grigio, motivo materico e finitura lucida con lavello in acciaio inox e innovativo trattamento del bordo a 45° con drip Collector; il quarto integra un piano cottura a induzione che scompare nel piano ed è una ceramica color Montblanc , presentato in anteprima in fiera e parte della nuova collezione ceramica Pandora di Marmo Arredo.
    C’è poi un top cucina in marmo rosso Cipollino con finitura seta, sorretto da una struttura portante in alluminio verniciato nero e un solido lavabo, e un top in Ocean Midnight in finitura lucida con gambe, lavabo e piletta integrati Black. Combinato con un backsplash finitura seta.

    Sono stati realizzati entrambi i piani bagno, uno nell’Oceano Artico con finitura lucida contro il backsplash e l’altro in Ecotone verde, motivo strutturato e finitura lucida.

    L’isola funge da scrivania e accoglie i visitatori, con ante rivestite in elegante quarzo Ocean Lagoon e un’area snack.

    L’esposizione è completata da 2 tavoli, che esprimono la flessibilità progettuale del brand nei confronti dei materiali. Misurando 270cm x 110cm di lunghezza, all’interno del supporto spicca il tavolo Chiglia, con gambe in vetro trasparente e minimale che sostengono il piano in marmo Cipollino Rosso. Si tratta di un mobile di grande impatto estetico, frutto di una collaborazione professionale tra l’azienda e Stefano Boeri Interiors, con l’obiettivo comune di sviluppare soluzioni di design sostenibili ed eclettiche.

    Una tavola bianca, satinata e con motivi sfumati della nuova collezione Ecotone, è stata utilizzata per creare il piano rotondo del tavolo con un diametro di 140 cm e uno spessore di 2 cm, raccordato in quattro parti mediante il processo Invisible Thread®, che con estrema precisione permette di nascondere completamente la fuga tra un elemento e l’altro.

    Ecotone, la collezione di prototipi di Quartzforms® è la dimostrazione di come l’azienda Scapin Group sia focalizzata sul proporre materiali sempre più sostenibili, nel perseguimento della precisa volontà di farsi portavoce del rispetto ambientale e di dimostrare come anche i rivestimenti possano essere ripensati, attraverso la più evoluta tecnologia applicata al quarzo, come prodotti il più naturali possibili.

    La nuova collezione Ecotone è proposta in 5 colori (bianco, grigio, antracite, beige e verde) e 3 texture (flat, veined e gradient) per un totale di 15 proposte.
    5 pattern sfumati compongono la capsule collection disegnata dal rinomato studio di architettura Stefano Boeri Interiors e realizzata da Marmo Arredo.

    Asia
    Asia
    Ciao sono Asia e mi occupo di Arredamento sui Social Network. Con Mobilpro Italia Arrediamo con passione gli spazi della tua comunicazione online.

    Articoli simili

    i più visti