Altro

    #PoltronaFrau, il vaso Rips

    #Design essenziale, forte presenza materica e delicate trasparenze per un vaso da fiori bello come una scultura: è Rips, di Carina Seth Andersson. Al Salone del Mobile da #PoltronaFrau.

    Un vaso o una scultura? Rips, di Carina Seth Andersson, risponde a entrambe le definizioni: un contenitore per piante, fiori e rami dalla forte presenza materica e formale che gli permette di vivere lo #spazio anche da solo, come elemento decorativo.

    Una forma simmetrica, semplice, scultorea, con la ricchezza e lo spessore del #vetro della più fine qualità soffiato a bocca dai mastri artigiani veneti. Un oggetto dal design essenziale che trasmette tutto l’amore per il bello firmato Poltrona Frau.

    Quando è usato come vaso da fiori, Rips riesce a fondersi armoniosamente con il suo contenuto, mettendone in evidenza forme e colori. La superficie esterna è caratterizzata da un motivo di linee a rilievo diagonali che forma un effetto ottico, enfatizzato dall’acqua e dai rami contenuti all’interno.

    Le linee oblique rendono la superficie tridimensionale e sottolineano la bellezza del vetro soffiato in modo originale, come se fossero delle linee di cucitura sulla pelle. Il #rilievo ha due differenti direzioni, che seguono le tre sezioni principali dell’oggetto, evidenziandone il gioco dei differenti volumi.

    I #vasi Rips nascono in due #dimensioni, entrambe in colore grigio. Una sfumatura leggera per una presenza delicata e gentile, che dona un accento di sensibile, raffinata eleganza a ogni tipo di arredo, senza mai imporsi. Sulla base del vaso è inciso il marchio Poltrona Frau e la firma della designer.

    Claudia Omezzolli
    Claudia Omezzollihttps://www.mobilpro.it/
    Ciao sono Claudia, esperta di Arredamento e comunicazione. Amo i gatti, la natura e tutto quello che riguarda il design e l'arredamento. Sono una grafica professionista specializzata nel settore che amo ❤️

    Articoli simili

    i più visti