Altro

    #NEFF, il gusto di sapere

    Alla fine dell’#Ottocento una #borghesia ricca e spensierata viveva nell’attesa di un secolo ricco di #innovazione e #benessere: tra agi e lussi anche la cucina era la dimostrazione della Bella Epoque. E’ proprio di questo periodo che Rossano Boscolo e i suoi ospiti hanno parlato durante la prima puntata, sfogliando i preziosi volumi della biblioteca del Gusto. Siamo a #Roma, nel Garum, biblioteca e museo della #cucina.

    Tutte le domeniche, a partire dal 10 Maggio, su La7 le puntate del nuovo programma Il Gusto di Sapere, condotto dal maestro della pasticceria e fondatore della scuola Campus Etoile Academy Rossano Boscolo, che racconterà la #storia e i #segreti della cucina italiana.
    Il Gusto di Sapere aprirà ai telespettatori le porte del Garum, il museo e biblioteca della cucina di Roma per portare nelle case di tutti gli italiani gli storici e curiosi utensili e gli antichi volumi conservati, testimoni della prestigiosa e millenaria tradizione della cucina italiana. Ogni puntata ospiterà tantissime curiosità storiche, spunti gastronomici, mise en place, tecniche e ricette realizzate dai vari chef. Fonte di ispirazione per le ricette saranno i libri, che tassello dopo tassello, ricostruiranno l’origine di molti amatissimi piatti della tradizione italiana.

    I protagonisti #NEFF del programma

    Tutti i piatti presentati nelle puntate sono stati realizzati con gli #elettrodomestici NEFF. Ecco i protagonisti delle puntate:

    • #Forno da incasso con Fullsteam e Slide&Hide®, l’unico forno con la porta che scompare, che unisce in un unico #elettrodomestico le prestazioni di un forno tradizionale con quelle di un forno a vapore e che dispone inoltre della funzione Sous-Vide per la cottura delle pietanze sottovuoto.
    • il nuovo Forno Added Steam, che permette di cuocere con l’aggiunta di vapore fino a due livelli di intensità;
    • il #piano #cottura con cappa integrata, ancora più flessibile, ancora più performante e funzionale, dal #design moderno e lineare;
    • il piano cottura FlexInduction con Zone Light, la massima espressione del concetto di flessibilità e intuitività in cucina grazie a luci led che identificano le zone di cottura attive.
    Claudia Omezzolli
    Claudia Omezzollihttps://www.mobilpro.it/
    Ciao sono Claudia, esperta di Arredamento e comunicazione. Amo i gatti, la natura e tutto quello che riguarda il design e l'arredamento. Sono una grafica professionista specializzata nel settore che amo ❤️

    Articoli simili

    i più visti