Altro

    LAGO apre alle criptovalute

    Al Salone del Mobile negli store di Milano i prodotti potranno essereo acquistati con i principali wallet cripto. 

    Alla vigilia del 60° Salone Internazionale del Mobile, le aziende leader nei settori del design e dell’arredamento stanno ampliando i propri ecosistemi digitali e ampliando le possibilità di acquisto per i propri clienti.

    LAGO accetterà pagamenti in criptovaluta a partire dal 60° Salone del Mobile di Milano dal 7 al 12 giugno del prossimo anno. Due negozi monomarca a Milano, situati in Porta Nuova e Porta Romana, fungeranno da pilota per integrare le principali valute virtuali nei propri sistemi di pagamento: Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH), Dogecoin (DOGE), Shiba Inu (SHIB ), Binance Coin (BNB) e Solana (SOL). Questa azienda leader nel settore del design e dell’arredo ha determinato il trend di un percorso digitale destinato a sperimentare tutti i processi tecnologici in grado di soddisfare le esigenze della sua comunità, che oggi conta una popolazione di oltre 15 milioni di persone.

    Con la stessa spinta digitale, ha aperto il primo canale aziendale TikTok nel campo del design in Italia, e ha investito in una continua integrazione tra esperienze online e offline, così LAGO ha aperto molte porte alle tecnologie che fanno parte della vita di tutti i giorni. essa, insieme a Metaverso e NFTs, definisce una nuova era digitale destinata a coinvolgere sempre più il mondo del design.

    “Di fronte all’imminente scenario del Web 3.0 – ha affermato Daniele Lago, CEO e Head of Design di LAGO SpA – con mente e cuore aperti, ci offriamo l’opportunità di sviluppare la nostra visione per soddisfare le nuove esigenze dei nostri clienti. La comunità, continuiamo a lavorare con il dialogo per un futuro sempre più prospero”.

    Stefano
    Stefano
    Sono un fotografo, un videomaker e un Social Media Manager. Mi occupo di fotografia e social immobiliare e di arredamento.

    Articoli simili

    i più visti