Altro

    Gianfranco Ferré Home: una penthouse esclusiva a Singapore

    Gianfranco Ferré Home arreda la residenza di un rinomato gallerista nel cuore di Singapore, capitale finanziaria del sud-est asiatico e un laboratorio a cielo aperto di innumerevoli influenze artistiche e culturali.

    In questo attico luminoso e armonioso, caratterizzato da spazi generosi e grandi finestre con impareggiabili viste sulla città, le opere d’arte selezionate dal proprietario (dalle armature dei samurai ai dipinti astratti) dialogano con importanti arredi paesaggistici e finiture raffinate. Tutto contribuisce a creare uno stile unico e un fascino raffinato, con grande equilibrio tra eleganza, comfort ed eclettismo.

    Gianfranco Ferré Home – Singapore

    Nell’ampia zona living, caratterizzata da una palette di toni di grigio, due divani iconici della collezione Gianfranco Ferré Home dialogano tra loro per creare una zona di relax e conversazione confortevole e accogliente. L’appeal retrò del divano Phoenix, tratto da icone del passato, accentua lo stile urban dell’ambiente, e si sposa perfettamente con l’appeal moderno del divano componibile Flair. Con i suoi volumi puri e le linee essenziali, il tavolino Jenga si esprime nell’alternanza tra vetrocemento di diversi colori, completando la composizione.

    Protagonista della camera da letto, il letto della collezione Wynwood, solido e compatto nei volumi, unisce comfort e pregio estetico, caratterizzato da una testiera rivestita in tessuto pied de poule che rappresenta il mondo della sartoria maschile, e vani contenitori che ne confermano le doti funzionali. Sulla stessa linea viene creata una piccola zona studio affacciata sullo skyline cittadino.

    Gianfranco Ferré Home – Singapore

    Fascino vintage e allure raffinata contraddistinguono la sala da pranzo, con al centro il tavolo da pranzo Mayfair, con un piano in pregiato marmo nero sahariano e gambe sottili che ricordano gli anni ’50. Tavolo abbinato alle sedie Rio, dalle silhouette eleganti e dalle linee pulite. Il contrasto tra l’esile struttura della gamba con finitura grigio fumè e l’avvolgente seduta rivestita nel tessuto della collezione le rende originali e accattivanti. Il lampadario Douglas con struttura in ottone bronzato e paralume in vetro smerigliato completa l’insieme con il suo glamour mid-century, illuminando calorosamente l’area dedicata alla convivialità.

    In linea con lo stile dell’intera casa, anche l’imponente zona ufficio è elegante, funzionale e confortevole. La scrivania Sean domina l’ambiente: realizzata in legno thailandese affumicato, è caratterizzata da listelli con finitura bronzo e da un piano rivestito in pelle che dona alla scrivania una sensazione di morbidezza. Abbinata alla sedia girevole Kurgan, è un’originale rivisitazione della classica sedia ergonomica da ufficio.

    Gianfranco Ferré Home – Singapore
    Asia
    Asia
    Ciao sono Asia e mi occupo di Arredamento sui Social Network. Con Mobilpro Italia Arrediamo con passione gli spazi della tua comunicazione online.

    Articoli simili

    i più visti