Altro

    Beko Italy certificata come Great Place to Work

    Beko Italy certificata come Great Place to Work: per la prima volta nella sua storia, Beko Italy, il marchio internazionale di elettrodomestici del gruppo turco Arçelik, proprietario dei marchi Beko e Grundig, è stato riconosciuto e certificato come un ottimo posto dove lavorare, un importante traguardo raggiunto.

    Il riconoscimento arriva da Great Place to Work Institute, società di consulenza specializzata in analisi del contesto aziendale, miglioramento interno continuo ed employer branding: per il 21° anno consecutivo continua a studiare le culture del lavoro nel mondo, riconoscendo e premiando.

    Il processo parte da lontano, con la voce dei dipendenti: prima l’azienda ascolta attentamente le opinioni dei partner italiani di Beko attraverso un’indagine dettagliata sul clima aziendale e sulle esperienze lavorative, quindi analizza le politiche di gestione interna dell’azienda. Ha decretato che l’azienda, pioniera del colosso Arçelik (che conta 400.000 dipendenti e 12 marchi nel mondo ed è la seconda grande azienda di elettrodomestici per quota di mercato), abbia le carte in regola per ottenere la certificazione che attesta la qualità dei propri Ambiente di lavoro in tutte le condizioni, beneficiando anche di un modello di business favorevole al capitale umano che mette le persone al centro di ogni processo. Secondo il Great Place to Work Institute, è anche “un ambiente in cui i dipendenti credono nelle persone per cui lavorano, sono orgogliosi di ciò che fanno e si sentono bene con le persone con cui lavorano”.

    Si tratta di un importante riconoscimento dell’impegno dell’azienda nell’attuare un modello di gestione che promuova il benessere organizzativo e modalità di lavoro miste, oltre a promuovere una politica di Diversità e Inclusione (D&I) e una strategia aziendale focalizzata sulla sostenibilità, missione perseguita e attuata di Beko Italy 360°, in linea con la casa madre che opera all’insegna del “Rispetta il mondo, fatti rispettare dal mondo” per costruire un futuro migliore, rispettando il più possibile le risorse della terra.

    Francesco Misurelli, CEO di Beko Italy.

    Francesco Misurelli, Amministratore Delegato di Beko Italia, ha così commentato il traguardo: “Siamo lieti e onorati di questo prestigioso riconoscimento, che premia il nostro impegno per un ambiente di lavoro sano, equo e sostenibile che metta le persone al primo posto e al centro di ogni decisione. Abbiamo sempre cercato di promuovere la fiducia, l’orgoglio e la coesione come fondamento universale di un ambiente di lavoro eccellente. Questo risultato riflette i nostri valori realistici e ci incoraggia ad affrontare la prossima sfida professionale. relazioni e un team di lavoro coeso e motivato.Un ringraziamento speciale a tutti i collaboratori che hanno reso possibile tutto questo”. Misurelli ha inoltre annunciato: “Durante i prossimi mesi avremo modo di condividere e commentare insieme ai nostri dipendenti i risultati ottenuti da questa survey per costruire un piano di miglioramento che possa permettere alla nostra azienda di essere, di anno in anno, un posto di lavoro migliore viste le ore di vita che tutti noi passiamo al suo interno”.

    Beko Italy continuerà ad avvalersi della collaborazione e della consulenza del Great Place to Work Institute per affermarsi sempre di più come organizzazione leader nel mercato del lavoro.

    Asia
    Asia
    Ciao sono Asia e mi occupo di Arredamento sui Social Network. Con Mobilpro Italia Arrediamo con passione gli spazi della tua comunicazione online.

    Articoli simili

    i più visti